Lunedì 16 Settembre 2019

Il caso

Ora il Comune attende la pronuncia dei sindacati

Nel giro di qualche giorno un incontro tra l'amministrazione e i dipendenti comunali

Ora il Comune attende la pronuncia dei sindacati

Il sindaco Gianluca Barbero

L’Amministrazione comunale di Valenza a seguito dell’incontro con i sindacati svoltosi in Prefettura del 3 maggio 2019, della successiva nota del 10 maggio 2019 inviata al Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef), corollario della risposta pervenuta dallo stesso Mef lo scorso 7 giugno, ha convocato un tavolo di conciliazione il cui esito è rimasto in sospeso.

L’obiettivo era addivenire alla sottoscrizione dell’accordo decentrato. Ritenuto dall’amministrazione fondamentale, importantissimo e fisiologico il dialogo con la parte sindacale per l’esercizio di prerogative e libertà riconosciute dalla Costituzione, nella consapevolezza di aver cercato, a più riprese, tramite l’esercizio del contraddittorio con le parti sociali, un consenso per la conclusione del contratto integrativo del personale non dirigente del Comune di Valenza, l’amministrazione attende ora l’esito dell’incontro che i sindacati organizzeranno nei prossimi giorni con i dipendenti comunali.

La proposta presentata dall’amministrazione, con il sindaco Gianluca Barbero e l’assessore al personale Marina Baiardi è: liquidazione dei compensi accessori del 2018 ai dipendenti già da luglio e alle stesse condizioni economiche del 2017, con la certezza che anche per il 2019 non vi saranno diminuzioni e la conferma degli stessi importi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.