Martedì 17 Settembre 2019

In consiglio

Un passo avanti per il rinnovo dell'illuminazione pubblica

Un passo avanti per il rinnovo dell'illuminazione pubblica

E’ stato fatto un significativo passo avanti sulla strade del rinnovo dell’illuminazione pubblica a Valenza.

Il consiglio comunale, nella seduta che era stata convocata giovedì sera dal presidente Salvatore Di Carmelo, ha approvato con una maggioranza più ampia di quella che sostiene l’esecutivo di Gianluca Barbero, la delibera nella quale venivano individuati i criteri per project financing necessario per portarla avanti.

Infatti insieme al sindaco e ai gruppi consiglieri del Partito democratico e di Valenza Bene Comune, si è aggiunto anche il voto positivo della Lega, mentre si sono astenuti Forza Italia, Movimento 5 Stelle e Luca Merlino di Con noi insieme per la città-Area civica.

Adesso, sulla base dei criteri contenuti nella delibera si dovrà cercare un partner privato per poter proseguire un iter tale da portare ad un ammodernamento pari al 75% della rete che è in mano pubblica, mentre per la quota rimanente, in capo ad Enel Sole, si vedrà in un secondo momento.

Il consiglio si è poi espresso anche su una mozione del Movimento 5 Stelle relativa all’accesso dei bambini diversamente abili nei centri estivi.

Il sindaco Gianluca Barbero, nel replicare al consigliere Annamaria Zanghi ha sottolineato che il Comune non organizza centri estivi, mentre questi sono a cura di realtà non pubbliche e l’intervento in tali ambiti potrebbe creare problematiche di varia natura.

Altresì nel rispondere ad un’interrogazione della stessa Zanghi sul mancato avvio della raccolta differenziata, il sindaco ha rilevato che, per ora, mancano le risorse umane ed economiche, e difficoltà sono venute per via delle problematiche che insorgerebbero nei condomini.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.