Mercoledì 01 Aprile 2020

Tribunale

Strage di Quargnento: per Vincenti e la moglie chiesto giudizio immediato

Nell'esplosione morirono tre Vigili del Fuoco e altre tre persone rimasero ferite

Strage di Quargnento: per Vincenti e la moglie giudizio immediato

Giovanni Vincenti e Antonella Patrucco

QUARGNENTO - La Procura di Alessandria ha chiesto il giudizio immediato per Giovanni (Gianni) Vincenti e la moglie Antonella Patrucco. La data del processo (davanti alla Corte d'Assise) non è ancora stata fissata.

Vincenti è rinchiuso in carcere a Ivrea, la donna è libera. Per l'accusa sono responsabili di omicidio doloso plurimo, lesioni volontarie, crollo doloso, truffa alle assicurazioni  e calunnia (nei confronti del vicini di casa). Nell'esplosione della magione di Quargnento morirono tre Vigili del Fuoco del Comando di Alessandria, due loro colleghi rimasero feriti così come un Carabinieri in servizio a Solero.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
.