Mercoledì 01 Dicembre 2021

La formazione

La Polizia Locale 'a scuola' di manovre salvavita da Avis e Croce Rossa

Prima lezione sabato scorso

cri-avis-polizia-locale

VALENZA - Gioco di squadra tra amministrazione comunale di Valenza, Polizia Locale, Croce Rossa ed Avis per certificare il personale della municipale nelle manovre salvavita BLS-D (basic life support – early defibrillation), supporto di base alle funzioni vitali e defibrillazione precoce.

L’intero corpo di Polizia Locale ha dato volontariamente la propria disponibilità per apprendere le tecniche di intervento di primo soccorso.  «Accade molto spesso – dice il Comandante della Polizia Locale di Valenza, Gianluigi Talento – che l’intervento di primo soccorso in occasione, soprattutto, di sinistri stradali avvenga in prima battuta con l’arrivo dei mezzi di polizia».

Da qui l’importanza di saper effettuare le prime manovre di soccorso. Il presidente dell’Avis, Luciana Mamprin e la responsabile della Cri Valenza, Giusy Nicolosi, metteranno congiuntamente a disposizione i loro istruttori per trasmettere tutte le tecniche di soccorso nei confronti dei soggetti colpiti da arresto cardiaco improvviso mediante la rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione precoce e, ovviamente, le manovre di intervento su soggetti traumatizzati.

La prima lezione si è svolta sabato 20 novembre nella sede del Comando di Polizia Locale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
.