Mercoledì 01 Dicembre 2021

Pallavolo C-D

Coppa Piemonte: Occimiano e Ovada in testa al girone

Dopo tre giornata le ragazze di Gombi e quelle di Patrone guidano il gruppo a punteggio pieno

Coppa Piemonte: Occimiano e Ovada in testa al girone

La rosa della Nuova Elva Fortitudo Occimiano

ALESSANDRIA - Sarà anche solo 'pallavolo di settembre', per fare un parallelo con il 'calcio d'agosto', ma la partenza a razzo di due squadre nel girone A della Coppa Piemonte mette buone basi per quello che sarà poi il campionato al via da metà ottobre.

Dopo le prime tre giornate infatti a punteggio pieno ci sono sia la Nuova Elva Occimiano che la Cantine Rasore Ovada: le ragazze di Gombi hanno battuto 3-0 PlayAsti - l'unica 'intrusa' nel girone tutto provinciale - e Valenza, cedendo poi ieri sera solo un set all'Alessandria Volley; quelle di Patrone hanno vinto 3-1 con Valenza e Gavi, per poi fare bottino pieno ieri sera in casa della PlayAsti. Mercoledì sera lo scontro diretto al 'Geirino' definirà con tutta probabilità il primo posto nel raggruppamento, visto che la squadra più vicina alle due capoliste è l'Alessandria Volley con quattro lunghezze di distacco frutto di due vittorie - su Gavi al tiebreak e su Asti 3-0 - e della sconfitta con la Fortitudo di cui sopra e che di conseguenza è già di fatto fuori dai giochi per il primato.

Nella metà bassa della classifica ci sono Valenza che ieri con il 3-1 a Gavi ha mosso la classifica con i primi tre punti dopo due sconfitte, Gavi che resta a quota uno per i due set vinti contro Alessandria e fanalino di coda la PlayAsti che non si è ancora schiodata dallo 'zero' in graduatoria. Il prossimo turno oltre al big match di Ovada vedrà di fronte proprio Gavi e Asti in val Lemme, mentre le orafe ospiteranno l'Alessandria Volley in una sfida per la terza piazza.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
.