Mercoledì 01 Dicembre 2021

Volontariato

L'Aido scende in piazza nel Valenzano per sensibilizzare alla donazione d'organi

Nel prossimo weekend per la prima volta a Bassignana

Aidovalenza-deangelis-bortoloni-vischi-bassignana

Da sinistra Bortoloni, Vischi e Deangelis

VALENZA - Il 26 settembre è la Giornata Nazionale del Sì alla Donazione di Organi, Tessuti e Cellule. In vista di tale ricorrenza il Gruppo Comunale Aido di Valenza si prepara con appuntamenti mirati che inizieranno già nel fine settimana precedente allo scopo di promuovere i propri valori associativi e favorire le adesioni al dono.

Sabato 18 e domenica 19 settembre, i volontari saranno presenti rispettivamente a Valenza (dalle ore 8.30 alle 12.30 alla testa di corso Garibaldi, angolo viale Oliva) e a Villabella (orario messa davanti alla chiesa), così come nel week-end successivo a Pecetto (domenica 26 settembre, orario messa, davanti alla chiesa)  e per la prima volta a Bassignana (dalle 10 alle 12 in piazza della Vittoria, sabato 25 settembre).

In quelle sedi, oltre alla divulgazione del consueto materiale informativo, saranno distribuiti, a fronte di una simbolica offerta, i ciclamini con il logo dell'associazione.

«Il 2021 vuole essere per noi un anno di importanti sinergie - dichiara Alessandro Deangelis, presidente Aido Valenza - sia in seno al volontariato cittadino sia in riferimento alle realtà urbane limitrofe a Valenza. Bassignana, infatti, rappresenta un'ulteriore tappa di un importante progetto inclusivo che come gruppo intendiamo perseguire sul territorio, in ossequio alla nostra storia associativa e a quella tradizione di relazioni che furono veicolo di trasmissione dei valori Aido e delle belle iniziative che in quarant'anni di attività ci hanno contraddistinto». 

Proprio ieri, mercoledì 15 settembre, alla presenza del vice presidente Aido Andrea Bortoloni «ho incontrato il sindaco (di Bassignana ndr) Eleonora Vischi, che desidero ringraziare per averci accolto con tempestività e per essersi subito attivata affinché la nostra associazione possa nuovamente riaffermarsi nel suo Comune. Bassignana da oggi sarà annoverata nel calendario delle nostre prossime attività annuali, già a partire dalle iniziative del quarantesimo anniversario di Aido Valenza che festeggeremo in questi mesi».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
.