Giovedì 26 Novembre 2020

Cronaca

Truffe ai cittadini e alle imprese: nuovi tentativi di phishing da false mail Inps

“Prestare la massima attenzione alle comunicazioni che si ricevono, non cliccare sui link di queste comunicazioni e-mail e verificare sempre l’indirizzo di provenienza”

Inps Piemonte, presentate 1.736 per l'anticipo pensionistico

PIEMONTE – L'Inps segnala che sono ancora in atto tentativi di frode tramite phishing nei confronti di aziende e cittadini piemontesi. “In questi giorni, ci sono state segnalate le ricezioni di strane e-mail con le quali si comunica un presunto rimborso di contributi e si invita a cliccare su un link presente all’interno della comunicazione. Si chiede di prestare la massima attenzione all’indirizzo da cui viene inviato il messaggio, non riconducibile agli indirizzi istituzionali Inps, e al linguaggio utilizzato, in quanto il messaggio è generalmente scritto in un italiano palesemente non corretto” scrive l'ente nella nota diffusa oggi, mercoledì.

Gli utenti sono invitati a ignorare tutte le e-mail che propongono di cliccare su un qualsiasi link per ottenere pagamenti e rimborsi da parte dell’Istituto o che segnalino, nel testo, presunte differenze nel travaso dei contributi previdenziali.

Tutte le informazioni sulle prestazioni sono consultabili esclusivamente accedendo al portale istituzionale www.inps.it.

“Vi invitiamo, pertanto, a prestare la massima attenzione alle comunicazioni che si ricevono, a non cliccare sui link di queste comunicazioni e-mail e verificare sempre l’indirizzo di provenienza” concludono dall'Inps.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
Animalisti

Caccia in zona rossa? "Il solito favore ingiustificato"

14 Novembre 2020 ore 12:28
.