Sabato 08 Maggio 2021

Il lutto

Cordoglio per la morte di Paolo Biasioli, amante della musica

Aveva 54anni, molto noto a Valenza e ad Alessandria

Vasto cordoglio per la morte di Paolo Biasioli

VALENZA - Ha destato vasto cordoglio nell'Alessandrino e nel Valenzano la notizia della morte del 54enne Paolo Biasioli, originario del Cristo ma da tempo trasferitosi nella città dell'oro. Il decesso, probabilmente causato da un improvviso infarto, è avvenuto nell'abitazione dell'uomo a Valenza in via Roberti. Era stata la madre che lo attendeva per pranzo nella giornata di ieri a dare l'allarme. A trovarlo ormai deceduto alle 14.40 sono stati un amico e un vicino di casa. La morte risalirebbe a qualche ora prima.

Biasioli, che lavorava da Bulgari come incassatore, era conosciuto sul territorio per la sua grande passione per la musica e per questo frequentava, in occasione dei concerti, molti locali teatro di "live" nell'Alessandrino: Osteria del Vinacciolo, Cappelverde, L'Agricola (ex Stecco) e la Soms di Oviglio. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.