Sabato 08 Agosto 2020

Elezioni

La Zanghi si allea a Deangelis

Valenza, raggiunta l'intesa tra l'ex FdI e la capogruppo M5S

La Zanghi si allea a Deangelis

Annamaria Zanghi

VALENZA - Annamaria Zanghi rompe gli indugi: appoggerà il candidato a sindaco Alessandro Deangelis, terzo incomodo in una partita elettorale che, finora, vede schierati Luca Ballerini per il centrosinistra e Maurizio Oddone per il centrodestra.

Deangelis (ex di Forza Italia e di Fratelli d'Italia, partito dal quale si è autosospeso) mercoledì ha annunciato la discesa in campo. In una nota ha fatto capire di stimare il lavoro della Zanghi, la quale ha accettato l'invito a partecipare, probabilmente da capolista.

La Zanghi è attuale capogruppo dei Cinque Stelle in consiglio comunale. Da mesi, ormai, ha manifestato l'idea di presentarsi alle elezioni senza il marchio del Movimento. L'intenzione iniziale, a quanto si è capito, era quella di candidarsi da sola; poi però è arrivato l'invito di Deangelis, con il quale è stata trovata l'intesa.

Deangelis ha esperienza in Consiglio comunale: era in maggioranza ai tempi del sindaco Cassano. Cinque anni fa non è stato candidato, ma ha assunto un ruolo importante all'interno di Forza Italia, partito che poi ha lasciato per passare a Fratelli d'Italia. "Ha ambizioni che non collimano con i nostri intenti" ha detto Enzo Amich, commissario cittadino di FdI. Ora ha trovato come compagna di viaggio l'ormai ex esponente di un partito che, a livello nazionale, governa col Pd.

A Valenza, i Cinque stelle non saranno della partita ma appoggeranno "candidati davvero civici". 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.