Domenica 29 Novembre 2020

Il service

I Rotary per il For.Al di Valenza: in dono computer e tavolette grafiche

Per riallestire l'aula di Progettazione Grafica Tridimensionale

I Rotary per il For.Al di Valenza: in dono computer e tavolette grafiche

VALENZA - Il Rotary Club Valenza anche quest’anno ha tenuto in debita considerazione l’agenzia formativa “Vincenzo Melchiorre” del For.Al di Valenza. Con il service 2019-2020 “Talento nelle mani”, progetto sostenuto in qualità di co sponsor anche dai Rotary Club Casale e Alessandria,  ha donato alla scuola di via Raffaello una serie di computer e tavolette grafiche che contribuiranno a riallestire l’aula di Progettazione Grafica Tridimensionale.

Fin dal 2004 infatti, attraverso apparecchiature, sussidi, borse di studio ai migliori allievi orafi, contributi per la partecipazione a viaggi all’estero legati a concorsi, Erasmus e Ple (Parlement Lyceenne Europeenne), il Rotary Club Valenza è sempre stato sensibile alle esigenze del For.Al.

«Nonostante l’eccezionale momento determinato dal coronavirus – spiega Isabella Miozzo, presidente del Rotary Club Valenza – che ha visto il Club destinare le proprie risorse nel campo della salute, l’impegno mio personale e si tutti i soci non ha impedito anche in questo anno di sostenere la scuola orafa di Foral dotandola di ciò che meglio esiste per rafforzare il suo parco tecnologico che consenta l’utilizzo di software specifici di disegno di gioielli e permetta ai suoi studenti di formarsi in questo campo con strumenti adeguati».

Dal momento che il presente è caratterizzato da un veloce susseguirsi di nuove tecniche di produzione che affiancano quelle tradizionali, è necessario pensare, nell’ambito della formazione, a continuare a formare le nuove generazioni di orafi al mondo della progettazione tramite la grafica tridimensionale e della prototipazione con l’ausilio di stampanti 3D. Da sottolineare che Foral eroga corsi di progettazione CAD per i propri studenti e per le aziende già da circa 20 anni.

«La città di Valenza – aggiunge Isabella Miozzo – da sempre accoglie e si caratterizza per essere riferimento per i giovani che desiderano apprendere le tecniche orafe e intraprendere le professioni in questo campo: Rotary ritiene che questo compito formativo sia egregiamente svolto da For.Al e ha inteso fornire un sostegno laddove l’innovazione è una garanzia per i giovani che dovranno entrare nel mondo del lavoro».

«Questo generoso sostegno – commenta Veronica Porro, direttore dell’agenzia formativa di Valenza e direttore generale For.Al - ci consente di aggiornare con le più recenti tecnologie disponibili sul mercato il nostro laboratorio di progettazione grafica tridimensionale e ci permette di adeguare la formazione erogata agli studenti, per restare sempre al passo con i tempi; le connessioni con il tessuto produttivo ci dicono infatti che la figura del Progettista Cad assume una notevole rilevanza nell’analisi dei fabbisogni delle aziende del settore orafo».

Enrica Bosio, presidente For.Al, ha esteso i ringraziamenti a tutti i membri del club rimarcando «il nostro apprezzamento per uno sforzo così importante in un momento difficile, momento in cui la necessità di risorse è sicuramente manifestata anche su altri fronti».

Nei giorni scorsi sono stati consegnati i computer e ora si è in attesa della consegna del resto della fornitura.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
.