Giovedì 04 Giugno 2020

L'annuncio

Ripartono i cantieri a Valenza

A luglio il varo del ponte (cui seguiranno alcune opere di completamento) 

Ripartono i cantieri a Valenza

Il cavalca-ferrovia di Valenza

VALENZA - Da ieri, lunedì 18 maggio, anche Valenza è entrata nella “fase 2” con la progressiva ripresa dei lavori presso i cantieri che erano stati, per forza di cose, sospesi. Ammontano a 173.000 euro i fondi per le opere destinate ad un’altra tranche di lavori pluriennali di ripristino e consolidazione  strutturale.

Relativamente al cavalca-ferrovia sono state finalmente riaperte le officine di produzione che stanno realizzando gli appoggi laterali e la travata, il componente più importante dell’opera. Rete Ferroviaria Italiana ha pertanto concesso una nuova “finestra” di interruzione del traffico viario al fine di completare il montaggio del manufatto, precedentemente previsto per il mese di aprile,  nel corso del prossimo mese di luglio. Non è stato riscontrato nessun problema in merito alla parziale caduta della recinzione del cantiere: la ditta appaltatrice è stata avvisata affinché intervenga per il ripristino. 

In buona sostanza, a luglio dovrebbe aver luogo il varo del ponte. I lavori non saranno finiti, poichè saranno ancora necessarie alcune opere di completamento in una fase successiva.  

L’assessore ai lavori pubblici Luca Ballerini ha inoltre annunciato che presto saranno varati i lavori per i servizi igienici delle scuole e per l’adeguamento sismico. L’agenda delle opere pubbliche prevede ulteriori lavori presso i marciapiedi e nuove asfaltature. Altri interventi sono in fase di avvio. In questi mesi è anche proseguito regolarmente la manutenzione del verde pubblico, mentre per quel che riguarda i lavori riguardanti il cimitero urbano , la durata prevista è di 90 giorni.

Lo stesso assessore ha voluto esprimere la propria solidarietà: «alle aziende appaltatrici e a tutte le realtà produttive in generale, che dopo il fermo obbligatorio, stanno cercando di ripartire» - concludendo poi con un augurio di buon lavoro - «in particolare ai lavoratori che in questi giorni riprendono le loro attività, tra mille difficoltà e paure, ma con tanta voglia di ricominciare ed andare avanti».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.