Lunedì 25 Maggio 2020

Il contest

Dal For.Al "Istantanee" fino al 31 maggio

“Anche in questo modo cerchiamo di restare vicini ai nostri allievi" dichiara Veronica Porro

Dal For.Al "Istantanee" fino al 31 maggio

La direttrice Veronica Porro

PROVINCIA DI ALESSANDRIA - Nonostante le difficoltà legate alle limitazioni imposte dalle disposizioni di contenimento del Covid-19, il For.Al, agenzia formativa della Provincia di Alessandria, ha deciso di coinvolgere tutti i gli allievi nel concorso fotografico intitolato “Istantanee…”.

Gli organizzatori, in tempi non sospetti, quando non erano ancora sbocciate le problematiche legate al coronavirus, avevano individuato quattro tematiche cui gli allievi dovevano attenersi: la sede “Testa” di Alessandria ha proposto “Istantanee…Internazionali”, la sede “Baronino” di Casale Monferrato “Istantanee…Ambientali”, la sede “Canefri” di Novi Ligure “Istantanee…In movimento” e la sede “Melchiorre” di Valenza “Istantanee…Preziose”.

Gli allievi sono pertanto invitati, coinvolgendo anche le famiglie, a stimolare la loro fantasia e realizzare degli scatti collegando (e fornendo una loro personale interpretazione) i temi del concorso a situazioni, gesti e particolarità del loro vivere quotidiano in questo periodo durante il quale sono costretti, loro malgrado, a casa. Considerate le misure restrittive di questo periodo di emergenza, si ribadisce che i materiali devono essere prodotti esclusivamente “stando a casa”, quindi sfruttando al meglio balconi, finestre, giardini oppure tutto ciò che si trova nell’ambito della propria abitazione.

Le fotografie dovranno necessariamente essere scattate utilizzando telefono cellulare e non dovranno subire ritocchi attraverso appositi programmi. Ciascun partecipante potrà inviare fino ad un massimo di tre fotografie per sezione le quali devono essere inedite e non aver partecipato ad altri concorsi fotografici.

Le fotografie saranno esaminate da una apposita commissione, premiate non appena sarà possibile (in data che verrà comunque resa nota agli interessati con anticipo) ed esposte a rotazione in varie sedi. É previsto altresì, per ciascuna sezione, un voto popolare che verrà rilevato sui social con modalità che saranno rese note in seguito.

Sono sempre invitati a partecipare al concorso, nella sezione loro dedicata, anche gli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Il testo completo del regolamento è consultabile sulle pagine Facebook e Instagram di Foral, così come sul sito www.foral.org: naturalmente non occorrerà tenere conto della data di scadenza originaria, bensì del nuovo termine, fissato per domenica 31 maggio 2020.

Il materiale dovrà essere inviato utilizzando l’applicazione WhatsApp ai numeri 393 8192375 (Alessandria), 333 1850980 (Casale Monferrato), 349 7955084 (Novi Ligure) e 335 7219431 (Valenza), indicando nome e cognome di autore/autrice e titolo della fotografia.

 «Anche in questo modo cerchiamo di restare vicini ai nostri allievi – dichiara Veronica Porro, direttore generale For.Al – e di mantenerli attivi, oltre la didattica on line».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

San Giorgio 

Dramma, agricoltore
si toglie la vita

15 Maggio 2020 ore 15:12
.