Lunedì 22 Luglio 2019

Elio Germano protagonista de "La mia battaglia"

In scena mercoledì 13 marzo con lo spettacolo “La mia battaglia”. Elio Germano protagonista sul palco del Teatro Sociale di Valenza

Elio Germano protagonista de "La mia battaglia"
 VALENZA - Sarà Elio Germano, attore di grande maestria e talento, protagonista dell'ultimo spettacolo della stagione 2018-2019 APRE al Teatro Sociale di Valenza. Mercoledì 13 marzo (ore 21), Germano si cimenta ne “La mia battaglia”, vestendo il ruolo non solo di protagonista in scena ma anche di autore del testo, scritto a quattro mani con Chiara Lagani.

Un attore, o forse un comico, ipnotizzatore non dichiarato, durante uno spettacolo di intrattenimento, parla agli spettatori in un crescendo di autocompiacimento, anche verbale, fino a giungere, al termine del suo show, a una drammatica imprevedibile svolta.

Portatore di un muto volere collettivo diffuso nell’aria, l’artista da figura autorevole si farà a poco a poco sempre più autoritario, evocando lo spettro di un estremismo di ritorno travestito da semplice buon senso. Appellandosi alla necessità di resuscitare una società agonizzante, tra istanze ecologiste, nazionaliste, socialiste, planetarie e solitarie, mutuali e solidali, tra aneddoti e proclami, tra appelli appassionanti e affondi lirici deliranti, il nostro trascinerà l’uditorio, in un climax pirotecnico, a una straniata sospensione tragica fino a condurlo a una terribile conseguenza finale.

Lagani e Germano ci introduco in un circolo vizioso dove reale e immaginario si confondono continuamente dando ancora più credito a quella finzione che diventa realtà concreta. Ti trovi seduto in mezzo a una platea che applaude qualcosa che via via assume chiaramente la sembianza di un delirante manifesto suprematista. Dove finisce la finzione e inizia la realtà?

“La mia battaglia” si avvale di una scrittura conturbante che attinge dalla storia, adattata con un taglio sociopolitico davvero sottile in grado di manipolare in modo acuto gli spettatori e trascinarli in un crescendo appassionante, coinvolgente ma chiaramente delirante di sensazioni che scoprono le ombre che restano annidate in punti remoti del nostro essere.

Elio Germano è oggi tra gli attori italiani più noti, amati e premiati, è stato Miglior attore protagonista al Festival di Cannes del 2010. Alla scrittura del testo collabora Chiara Lagani, “anima” della compagnia Fanny ed Alexander, una delle drammaturghe più premiate in Italia.

Lo spettacolo è prodotto da Infinito srl/Pierfrancesco Pisani, le luci sono di Alessandro Barbieri.

La stagione APRE 2018-2019, organizzata dalla CMC di Angelo Giacobbe, con la direzione artistica di Roberto Tarasco, è resa possibile grazie al sostegno di Comune di Valenza, Regione Piemonte e Fondazione Live Piemonte dal vivo.

Costi dei biglietti: intero 20 € / ridotti 16 €

Per contatti e prenotazioni (da martedì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato dalle 10 alle 13): Teatro Sociale Valenza, Corso Garibaldi 58, 15048 Valenza (AL), e-mail: biglietteria@valenzateatro.it , tel. 0131 920154 - 324 0838829

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

Cavallette invadono
il paese di Pecetto

12 Luglio 2019 ore 14:49
Maltempo

Piove su tutta
la provincia, ...

15 Luglio 2019 ore 13:27
Maltempo

VIDEO - Grandine sull'A26

09 Luglio 2019 ore 15:40
.