Martedì 20 Agosto 2019

Un consiglio con venti punti all'ordine del giorno

Molti gli argomenti in discussione del "parlamentino" della città dell'Oro. Per l'Imu la Lega Nord chiede di risurre l'aliquota al 2 per mille. In discussione c'è anche il regolamento della Consulta delle attività economiche.

 Un consiglio con venti punti all'ordine del giorno
Sono venti i punti in discussione, questa sera, al consiglio comunale di Valenza. La seduta si aprirà con le comunicazioni sulla Giornata della Memoria del presidente del consiglio Luca Rossi. La scaletta dei lavori prevede numerosi documenti presentati dai gruppi consigliari, tra cui due mozioni urgenti presentate dalla Lega Nord, una di censura alla manovra del Governo Monti, l'altra che chiede di ridurre al 2 per mille l'aliquota base dell'Imu, la nuova imposta comunale. Ci saranno, però, anche alcuni punti di sostanza, come l'approvazione del regolamento della Consulta delle attività economiche, l'espressione del parere per i lavori del metanodotto Mortara - Alessandria, lo schema di convenzione tra i Comuni di Valenza e di Pecetto di Valenza per il servizio di polizia locale,. Ci saranno, inoltre, anche un emendamento presentato dai gruppi di minoranza sul regolamento comunale di contabilità ed un atto di indirizzo - sempre delle minoranze - sulla redazione del nuovo Piano regolatore generale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'evento

La festa delle miss col trionfo di Alice

11 Agosto 2019 ore 14:40
.