Mercoledì 12 Agosto 2020

La presentazione

Il centrodestra lancia Oddone per Valenza: «Non mi nascondo dietro una lista civica»

Ci sono alcune stoccate all'avversario Ballerini

Il centrodestra lancia Oddone per Valenza: «Non mi nascondo dietro una lista civica»

VALENZA - Da pochi minuti è terminata al Centro Comunale di Cultura la conferenza stampa di presentazione di Maurizio Oddone (Lega) come candidato sindaco del centrodestra alle prossime elezioni comunali del 20 e 21 settembre.

QUI IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA

Quello che esce dalla presentazione del centrodestra, intenzionato a "riprendere" la città dopo l'esperienza Cassano, seguendo l'onda lunga della maggior parte dei centrizona provinciali, è un messaggio improntato sul mantra di Oddone, l'orgoglio valenzano, ma anche sull'unità, quella che ha portato Forza Italia a fare un passo indietro rispetto alla scelta del candidato (sarebbe stato Luca Rossi che invece in caso di vittoria di Oddone sarà suo vice). «Una scelta non scontata» l'ha definita Molinari.

Oddone punta su decoro e lavoro come punti cardine. «Una città accogliente, sicura e bella, come negli anni 80. Prima che essere colleghi di coalizione siamo amici, abbiamo discusso ma senza mai alzare la voce o battere i pugni sul tavolo» ha spiegato il candidato. 

«Nella coalizione c'è stata grande discussione ma ne usciamo uniti, sui contenuti prima ancora che sul candidato, mentre il centrosinistra si nasconde dietro a un progetto civico» le parole di Colletti. Tema ripreso anche da Oddone: «Il nostro competitore (Luca Ballerini) arriva dal Pd che in città è a guida comunista, è stato eletto nel Pd, assessore del Pd, è vicesindaco del Pd ma ora si candida con una lista civica, forse ha paura del simbolo. Io sono orgoglioso dei miei, liste civiche non ne abbiamo volute, noi siamo questi e io non mi nascondo».

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.