Mercoledì 05 Agosto 2020

Verso il voto

Italia Viva da sola? Intesa nel centrodestra

Valenza, politica in fermento. Le elezioni forse il 20 settembre

Italia Viva da sola? Intesa nel centrodestra

Le amministrative saranno il 20 settembre?

VALENZA - Il centrodestra sembra avere trovato un'intesa: sarà Forza Italia a esprimere il candidato a sindaco. Una decisione figlia di una logica: essendoci in provincia tre città guidate dalla Lega (Alessandria, Tortona e Novi Ligure) e una da Fratelli d'Italia (Casale), è chiaro che gli Azzurri abbiano una sorta di pretesa su Valenza, amministrata da un forzista (Cassano) nel quinquennio precedente questa legislatura governata da Barbero e dal centrosinistra.

"Stiamo lavorando" assicura Gianluca Colletti, commissario di Forza Italia a Valenza. Significa che, nel giro di pochi giorni, potrebbe uscire il nome che sfiderà Luca Ballerini, vicesindaco di recente promozione e decisamente in pole position per la candidatura "dem", che sarà resa nota non appena verrà ufficializzata la data delle elezioni, che l'emergenza Covid ha spostato all'autunno. Al momento si parla con insistenza del 20 settembre.

 Il centrosinistra potrebbe perdere per strada la componente renziana, che comunque ora non è rappresentata in Consiglio. Italia Viva, come si legge stamani su "Il Piccolo", ha presentato un documento programmatico (cinque i firmatari) con  un invito a lavorare per Valenza. Tra le righe si percepisce la voglia di andare da soli. L'attuale consigliere Merlino (Lista civica) potrebbe essere del gruppo. Da verificare la posizione di Annamaria Zanghi, capogruppo dei Cinque Stelle, partito che, al momento, non sembra particolarmente in auge.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.