Domenica 29 Marzo 2020

Formazione

For.Al al rinnovo delle cariche, Bosio spera nella riconferma

Venerdì 13 marzo è convocata l'assemblea

For.Al al rinnovo delle cariche, Bosio spera nella riconferma

Enrica Bosio

PROVINCIA - Venerdì 13 marzo l'assemblea dei soci del For.Al sarà chiamata all'approvazione del bilancio e al rinnovo delle cariche societarie.

«Abbiamo avuto un aumento del fatturato del 5%, e una diminuzione dei costi con particolare riferimento alle spese bancarie, non avendo avuto la necessità di accedere al credito – spiega il presidente Enrica Bosio - Diamo particolare importanza a progetti Europei come ‘Il futuro è il nostro gioiello’, nell’ambito del quale nel mese di gennaio abbiamo ospitato cinque scuole di formazione provenienti da Regno Unito, Spagna, Portogallo e Grecia e abbiamo partecipato a progetti promossi dal territorio come Fragile Bellezza, il concorso Cavalli e la gestione delle acque. Il nostro motto è ‘mai essere statici’, perché è necessario continuare a lavorare con impegno ed entusiasmo al fine di offrire ai nostri studenti una formazione d’eccellenza e dare stabilità alla nostra agenzia formativa».

La speranza, per Bosio, è la conferma alla guida dell'agenzia formativa: «Essere presidente del For.Al è un’avventura meravigliosa che richiede grande impegno e dedizione. Per me, donna e non vedente, è una soddisfazione enorme vedere che il lavoro svolto in team con l’organo amministrativo e la dirigenza ha dato i suoi frutti, non solo dal punto di vista economico ma anche dal punto di vista delle pari opportunità. Meritocrazia, una parola condivisa e trasversale a tutta la società:in tema di incarichi i soci di For.Al hanno dimostrato che chi ne ha le capacità può raggiungere la massima carica senza che si tenga conto della sua condizione ma semplicemente dei suoi meriti. Far parte del prossimo organo amministrativo mi permetterebbe di mettere a disposizione del ente l’esperienza maturata nell’ultimo triennio, dando così una continuità alle linee programmate tracciate, permettere al consorzio di consolidarsi, migliorarsi e essere una risorsa importante per il territorio alessandrino».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore panettiere, stroncato
da un malore fatale

19 Marzo 2020 ore 21:36
.