Lunedì 30 Marzo 2020

Bilancio

Provincia, a vendere i ‘gioielli’ sarà un fondo?

Deserte le aste per i beni immobili

Provincia, a vendere i ‘gioielli’ sarà un fondo?

ALESSANDRIA - Beni immobiliari in vendita per ‘salvare’ il bilancio della Provincia di Alessandria, ma al mercato ex caserme, colonie e case cantoniere sembrano non interessare. È andata deserta la prima asta bandita da palazzo Ghilini per l’alienazione del primo stock di immobili, tra cui la colonia di Caldirola, l’appartamento dove ha sede il nucleo ecologico dei Carabinieri di Alessandria, la sede dei Carabinieri di Novi.

Tre milioni di euro il valore complessivo che la Provincia sperava di incassare per rispettare il piano di riequilibrio. «Ce lo aspettavamo - spiega però il dirigente Roberta Bocchino, davanti alla commissione consiliare che si è riunita martedì - La prima asta va quasi sempre deserta, in attesa che i prezzi si abbassino».

Così, a salvare i conti i potrebbe ora arrivare una società di gestione del risparmio (sgr) del ministero delle Finanze, la Invimit

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore panettiere, stroncato
da un malore fatale

19 Marzo 2020 ore 21:36
.