Giovedì 13 Agosto 2020

PALLAVOLO

Negrini: aggancio alla vetta

Evo Volley ancora sconfitta al tiebreak ma felice: il distacco aumenta 

Negrini: aggancio alla vetta

Termali in testa alla classifica dopo il 3-0 all'Hasta Volley

ACQUI TERME - Una giornata storica per la Negrini Acqui: con la vittoria casalinga 3-0 (25-20 25-26 25-22) sull'Hasta Volley arriva anche l'aggancio a quota 39 in vetta alla capolista Pavic che cade sul campo del Volley Novara quarto in classifica. Lo stop contestuale e inatteso dell'ArtiVolley terzo sul campo del San Paolo permette di allungare a cinque punti il vantaggio in classifica e ora diventa decisivo lo scontro diretto a Romagnano di sabato prossimo. Niente da fare invece per la Plastipol Ovada che cede alla Finsoft Chieri per 3-1 (26-24 25-18 18-25 25-17) e viene scavalcata in classifica mettendo ora a rischio la permanenza in categoria dal momento che solo il miglior quoziente set complessivo piazza gli ovadesi al terz'ultimo posto a parità di punteggio con Ciriè.

Sorride anche l'altra alessandrina capolista in serie C, l'Evo Volley: arriva la seconda sconfitta consecutiva, la prima fra le mura del "PalaCima" per 2-3 (28-26 14-25 20-25 25-23 13-15) con il Ser Santena, ma le avversarie nella lotta per il primo posto fanno anche peggio perché il Bonprix viene travolto 3-0 a Savigliano e vede avvicinarsi l'Almese che rifila un 3-0 al Gaglianico. Non approfitta della sconfitta dei rivali però la Novi Pallavolo che perde anche lei 0-3 (23-25 15-25 25-27) sul campo del PlayAsti e rimane mestamente fanalino di coda della classifica. Due sconfitte anche per le squadre impegnate nell'altro girone: la Fortitudo Occimiano cade a sorpresa a Trecate con l'Igor Volley 0-3 (10-25 19-25 22-25), la Cantine Rasore lotta ma cede 3-1 dall'Autofrancia Torino (25-20 25-22 19-25 25-17).

In serie D, continua il duello in vetta fra Valenza e Bellinzago: le orafe della Zs Ch schiantano 3-0 (25-18 28-26 25-22) il Labor Volley, le novaresi piegano con lo stesso punteggio lo Scurato Novara e restano agganciate a quota 41. Tonfo pesante del Novi U22 maschile che perde 3-0 (25-22 25-19 25-16) a Lasalliano con l'ultima in classifica e continua la serie negativa in trasferta, mentre l'Evo Volley Tre Colli gioca oggi in posticipo sul campo del Moncalieri e la Cetip-Makhymo riposa.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.