Mercoledì 11 Dicembre 2019

Atletica

Straordinaria Stefani, a Firenze è la prima italiana

La valenzana quarta assoluta  alla maratona, con il suo personale, 2h31'47''

Straordinaria Stefani, a Firenze è la prima italiana

Elisa Stefani taglia il traguardo della Maratona di Firenze. Prima italiana (foto organizzazione)

Ormai non ci sono più aggettivi per descrivere Elisa Stefani. Già a Praga, a maggio, era stata lei la prima italiana al traguardo. A Firenze è ancora lei la numero uno azzurra al traguardo alla 36esima maratona, uno spettacolo con un fiume di persone e livello molto alto.

Per la valenzana, che gareggia per Brancaleone Asti, una prestazione perfetta, vicina al podio:  il  tempo, 2h31'57'', è il suo nuovo primato personale, avvicinando il podio (terza è la Jebet, in 2h30'28''). Il suo è anche il quarto crono italiano dell'anno, che le permette di chiudere 18a assoluta, risultato eccezionale, anche per la concorrenza e per i molti (e molte) che Elisa si è lasciata alle spalle. Per questa atleta continui progressi, merito delle sue grandissime qualità, della sua determinazione e del suo spirito di guerriera. Fra i primi a complimentarsi con lei anche il sindaco di Valenza, Gianluca Barbero.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.