Lunedì 09 Dicembre 2019

Prima Categoria

Luese, adesso è vera fuga. La Novese insegue

Salgono a 5 le lunghezze di vantaggio dei ragazzi di Sciacca su Novese (3-0 alla Pozzolese) e Sexadium (3-3 con il San Giuliano Nuovo)

NON PUBBLICARE

Il San Giuliano ferma anche il Sexadium

LU MONFERRATO — Basta un rigore trasformato da Cabella nel primo tempo per infliggere la prima sconfitta stagionale al Calliano e lanciare la Luese con la decima vittoria consecutiva a cinque punti di vantaggio sulla coppia delle seconde. Dopo la gara con la Novese, infatti, il San Giuliano Nuovo impatta 3-3 anche con il Sexadium in una girandola di reti: a segno Reggio con un pallonetto, pareggia subito Rizzo, Dell’Aira porta avanti i padroni di casa ma Echimov trova il 2-2 prima dell’intervallo; nella ripresa prima va a segno Pasino per gli ospiti che restano in dieci per l’espulsione di Gay e subiscono il pari definitivo da Dell’Aira che si procura e trasforma un calcio di rigore. Arriva così l’aggancio della Novese che travolge 3-0 la Pozzolese con reti di Giordano – poi costretto al cambio a metà primo tempo – e nella ripresa Meta e Russo. Nove punti più dietro sale al quarto posto il Tassarolo che batte 3-1 la Don Bosco con le reti di Daga e Borgatta per il 2-0 già a fine primo tempo, riscattando la sconfitta con il Solero che cede nettamente a Monferrato 0-3 schiantato da un’autorete e poi dalle reti di Peluso e Padovano. Rimonta vincente della Fulvius a Cortemilia: i cuneesi passano in vantaggio con Ghignone alla mezz’ora ma nella ripresa Repetto e l’infallibile Maniscalco su rigore capovolgono il risultato; ancora più incredibile la rimonta del Costigliole a Felizzano, con i padroni di casa avanti 2-0 a fine primo tempo grazie ai gol di Fatigati e Cancro e poi rimontati fino al 3-2 dagli ospiti. Bella vittoria anche per lo Spinetta Marengo che travolge 3-0 la Canottieri Alessandria con una doppietta di Morrone e una rete di De Nitto e si tira momentaneamente fuori dalla zona playout.

Nel girone B continua il momento negativo della Junior Pontestura che perde 2-0 in trasferta sul campo del Valle Cervo Andorno: cinque minuti di follia ad inizio ripresa costano le due reti di Isabelli e Sassi che decidono la gara. Bene invece lo Stay O'Party che batte 3-1 con autorità l'Azeglio con una doppietta di Gentile intervallata da una rete di Osellame e completa il sorpasso sui "cugini" della JCP. 

NOVESE – POZZOLESE 3-0
CORTEMILIA – FULVIUS 1-2
FELIZZANO – COSTIGLIOLE 2-3
LUESE – CALLIANO 1-0
MONFERRATO – SOLERO 3-0
SEXADIUM - SAN GIULIANO NUOVO 3-3
SPINETTA M. - CANOTTIERI AL 3-0
TASSAROLO - DON BOSCO ASTI 3-1

STAY O'PARTY - AZEGLIO 3-1
VALLE CERVO ANDORNO - JCP 2-0

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.