Venerdì 22 Novembre 2019

PROMOZIONE

Campionato al via senza derby, occhi puntati sull'Acqui

Sei alessandrine ai blocchi di partenza, tra cui Arquatese, Gaviese e Ovadese Silvanese, ma nemmeno uno scontro diretto 

Campionato al via senza derby

Esordio nel torinese per l'Acqui di Merlo

TORINO - Incomincia dal campo del Cit Turin il campionato l’Acqui di Arturo Merlo che ha già dimostrato di essere comunque un’ottima pretendente per la vittoria finale della Promozione. Si incrocia con un'altra alessandrina il cammino della concorrente più pericolosa al titolo, il Lucento, che ospita invece l’Arquatese di Paveto.

A completare la pattuglia delle squadre alessandrine nel Torinese per questa prima giornata senza scontri diretti - capiterà solo altre tre volte alla settima, alla nona ed all'ultima giornata - l’Asca di Usai che fa il suo ritorno in Promozione, dopo appena un anno di purgatorio, sul campo del Mirafiori.


Fra le partite in casa l'impegno più difficile sembra essere quello dell'Ovadese Silvanese di Benzi e Boveri, che al "Geirino", alle 14.30 in anticipo vedrà arrivare la Santostefanese che in settimana ha ingaggiato dalla Roretese l'attaccante Vincenzo Maffettone lo scorso anno 17 gol in campionato; anche gli arancioneri hanno comunque rinforz,ato la difesa con l'arrivo di Pietro Pastorino e dovrebbero recuperare Christian Tangredi.

Impegni più alla portata, alle 15, per la Gaviese di Guaraldo che ospiterà il Pozzomaina in uno scontro che potrebbe rivelarsi importante in futuro nella lotta salvezza, e per la Valenzana Mado di Nobili che non dovrebbe incontrare particolari problemi contro il Carrara 90: una vittoria sarebbe il prologo perfetto per la festa di presentazione, programmata alle 18 al Bar Fiore in corso Garibaldi 88 con la voce di Stefano Venneri a condurre tutto il programma.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Schianto mortale
a tarda sera in autostrada

21 Novembre 2019 ore 08:41
.