Mercoledì 12 Agosto 2020

Valenza

L'ex Palafiere è di Damiani

Investimento da 10 milioni di euro. Saranno creati anche un museo e un polo di formazione

L'ex Palafiere è di Damiani

VALENZA - L'ex Palafiere di Valenza è di Damiani: dopo un lungo percorso burocratico, il Gruppo è infatti diventato proprietario dell'immobile, destinato a ospitare la nuova sede produttiva della maison. Il progetto di rinnovamento e trasformazione prevede, inoltre, la creazione di un museo d’impresa e di una scuola di formazione per orafi e incastonatori.

Con un investimento stimato intorno ai 10 milioni di euro, "il sito - spiegano dal Gruppo - diventerà un polo d’avanguardia che dal primo semestre del 2022 racconterà l’eccellenza del brand, la sua storia, la sua visione contemporanea e il suo ruolo di protagonista nel più importante distretto di alta gioielleria al mondo, quello di Valenza".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.